Come compilare il modello Blu in caso di sinistro

Come compilare il modello Blu in caso di sinistro

Per ottenere un facile e veloce risarcimento in caso di sinistro con due sole automobili e con l’ammissione della colpa di una delle due parti, è fondamentale compilare il modulo Blu (o modello CID ).

Va però sottolineato che, per non incorrere in ritardi nella liquidazione o blocchi nei pagamenti, è importante compilare in modo corretto il modello: di seguito vedremo come fare.

Prima di tutto bisogna ben indicare la data dell’incidente, l’ora e il luogo dello stesso, così come richiesto nella parte alta del modello di constatazione amichevole. Specificare la presenza o meno di eventuali testimoni o l’intervento di forze di polizia.

Successivamente bisognerà indicare con le crocette la presenza di feriti o di altri veicoli coinvolti; poi bisogna procedere accuratamente ad inserire, indistintamente nella sezione blu o gialla del modulo, i dati anagrafici delle due parti coinvolte nel sinistro  e successivamente indicare con precisione marca, modello del veicolo e la targa.

Infine, dopo aver compilato se in proprio possesso anche i dati anagrafici del conducente, ed indicare un recapito telefonico dello stesso, bisognerà barrare sul simbolo dell’autovettura il punto d’urto e segnare le caselle centrali con una crocetta per chiarire la dinamica del sinistro. Apporre infine le due firme nell’apposito spazio in basso.

One thought on “Come compilare il modello Blu in caso di sinistro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.